Orzo

L’orzo, o hordeum vulgare, è considerato un cereale inferiore. Sottovalutato nella panificazione, è invece molto conosciuto per la produzione di prodotti tipici della nostra regione, quali, ad esempio, le friselle.

Se vengono preservate le temperature di macinazione, rappresenta un ottimo alimento poichè fonte di prebiotici capaci di stimolare la flora batterica in modo selettivo regolando la microflora intestinale in modo efficace ed essenziale.